Nella sua bottega, aleggia il profumo del cirmolo, del noce, del bosco, simbolo di una serenità e di una armonia tra la materia e il suo maestro. “E’ già tutto qui – commenta Lino, accarezzando il grosso tronco divelto e capovolto -, la natura ha già pensato a tutto, questo legno che sembra sconfitto, sradicato alla sua terra, ha già una forma e guida le mie mani”.







Francesca Girardi